I Treni Storici della Transappenninica in viaggio sulla Ferrovia Porrettana Tosco-Emiliana per tre giornate slow

0
23
views

Ferrovie-Storiche-Porrettana-Tosco-Emiliana

Quando abbiamo l’occasione per farlo, parliamo sempre molto volentieri del Turismo Slow cioè, di quel particolare modo di mettersi in viaggio, o in cammino, lasciandoci alle spalle la frenesia di questi tempi nei quali, la parola d’ordine assoluta sembra essere “velocità”.

Se non sei veloce, sei tagliato fuori, dicono i guru del terzo millenio.

Ma questo essere sempre di corsa, questo non mollare mai, paradossalmente sta alimentando una crescente domanda di “lentezza”, di calma, di relax.

Lo stress è ai massimi, l’ansia in continua crescita, la voglia di fermarsi e di assaporare la vita e il mondo che ci circonda, sempre maggiore.

Fortunatamente, forse perchè stimolati da questo desiderio crescente, si moltiplicano le iniziative “SLOW” e i viaggi sulle Ferrovie Storiche rientrano a pieno titolo fra queste.

Il Comune di Alto Reno Terme, la Fondazione FS Italiane, la Federazione Italiana Ferrovie Turistiche Museali (F.I.F.T.M.)Adriavapore, la Regione Emilia-Romagna (Assessorato ai Trasporti e Assessorato al Turismo), la Regione Toscana, la Città Metropolitana di Bologna, l‘Unione dei Comuni dell‘ Appennino Bolognese, hanno dato vita all’iniziativa denominata “Transappenninica“, per la valorizzazione, a fini turistici, della ferrovia Porrettana ed allestito tre grandi eventi:

  • Porretta Soul Festival (23 luglio 2017)
  • Impressioni di Settembre – Festival dei Tarocchi (2 settembre 2017)
  • Il Festival delle Acque (17 settembre 2017)

Lasciare a casa l’auto, dimenticare il traffico, vivere una giornata Slow in mezzo alla natura, tra i suggestivi scenari dell’Appennino Tosco Emiliano, a bordo di Treni Storici di una antica ferrovia che unisce territori e scenari di grande suggestione.

Vecchie, ma ancora efficienti locomotive, traineranno convogli che hanno fatto la storia del trasporto ferroviario italiano e che molti, hanno solo sentito nominare o visto in sbiaditi film d’epoca.

Le stazioni attraversate evocano, da sole, il vero senso del viaggio:

  • Bologna Centrale
  • Porretta
  • Casalecchio di Reno
  • Sasso Marconi
  • Marzabotto
  • Vergato
  • Riola

Oppure:

  • Firenze Santa Maria Novella
  • Prato
  • Pistoia
  • Pitecchio
  • Pracchia
  • Molino del Pallone

Tra gli Ospiti delle tre giornate:

  • La Premiata Forneria Marconi
  • Vandana Shiva
  • Paolo Rumiz
  • Giobbe Covatta

Non mancheranno, ovviamente, oltre alle manifestazioni culturali e musicali, gli appuntamenti con la ricca tradizione Enogastronomica locale.

I posti, sono necessariamente limitati ed è necessaria la prenotazione.

QUI troverete indirizzi web, indirizzi di posta elettronica e numeri di telefono da utilizzare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here