ZICH – La scrittura etrusca ad Arezzo e nel suo territorio

0
82
views

Nel Museo Archeologico Nazionale “Gaio Cilio Mecenate” di Arezzo, la multimedialità racconta la scrittura etrusca attraverso un percorso tematico multimediale.

zich-la-scrittura-etrusca-ad-arezzo-polo-museale-della-toscana-museo-archeologico-nazionale-gaio-cilnio-mecenateLa multimedialità entra sempre più prepotentemente nei percorsi di fruizione dell’arte, consentendo, al visitatore, di vivere esperienze di grande impatto esperienziale ed emozionale.

In una parola, il coinvolgimento che le nuove tecnologie consentono è “grandioso”.

Il visitatore viene “immerso” nella storia, con un realismo sicuramente coinvolgente, in grado di imprimere la memoria, lasciandovi un segno indelebile di conoscenza e ricordi.

Ad Arezzo, nel Museo intitolato a Gaio Cilnio Mecenate, ha preso vita questo progetto nato dalla collaborazione fra il Polo Museale della Toscana, il Dipartimento di Storia, Culture, Civiltà dell’Università degli Studi di Bologna e l’Accademia Petrarca di Lettere Arti e Scienze, con lo scopo di avvicinare i visitatori del Museo alle iscrizioni  etrusche e, attraverso di esse, introdurre alla conoscenza conoscenza di alcuni aspetti fondamentali della loro civiltà: religione, commercio, morte.

Gli approfondimenti saranno fruibili in loco, attraverso l’utilizzo di codici QR per la consultazione di specifiche pagine Internet e a distanza, attraverso lo specifico Canale Youtube del Museo Archeologico.

Commenta