BikeMi il bike sharing a Milano

0
205
views

Tradizionali o elettriche, le biciclette a noleggio di Milano

bikemi-punto-di-prelievo-e-restituzioneCome ogni città votata al turismo che si rispetti, anche Milano mette a disposizione numerosi e diversificati mezzi di trasporto.

Treno, metropolitana, autobus, tram, taxi, ma anche servizi di sharing, di condivisione.

Quando si parla di sharing si è subito portati a pensare al car sharing, al noleggio e condivisione di automobili.

Ma a Milano esiste anche il bike sharing ovvero, la possibilità di noleggiare comode ed efficienti biciclette, sia tradizionali che elettriche.

Si chiama BikeMi.
BikeMi-informazioni-tecniche-utilizzoE’ un sistema pubblico, attivo tutto l’anno e fruibile sia in abbonamento annuale o settimanale sia a tariffa giornaliera.

Come per tutti i servizi, anche per BikeMi sono previste regole precise per la sua fruizione, per il prelievo e la restituzione delle biciclette.

Le biciclette a disposizione sono 3650 tradizionali e 1000 elettriche e i punti di prelievo e restituzione sono oltre 300 in tutta Milano e interland.
BikeMi-Mappa-Stazioni-Prelievo-Restituzione

Per usufruire di BikeMi, è necessario registrarsi sul sito web BikeMi compilando il modulo con le informazioni richieste.

Bisogna anche possedere una carta di credito, i cui estremi vanno comunicati all’atto dell’iscrizione.

La carta di credito, oltre che per il prelievo della tariffa prevista, in base all’utilizzo fatto, serve da garanzia in caso di danneggiamento o furto della bicicletta.

Sempre sul sito BikeMi, sono disponibili tutte le informazioni contrattuali di prelievo, utilizzo e restituzione del mezzo.

Le biciclette che abbiamo visto e provato, si sono rivelate in perfetto ordine, funzionanti egregiamente e comode quindi, buona passeggiata e buon BikeMi.

 

Commenta