Italia Nostra: La “Lista Rossa” con “oltre 40 beni culturali in pericolo”

0
39
views

italia nostra la lista rossa

Oltre 40 beni culturali in pericolo

La “Lista Rossa” è la campagna nazionale di Italia Nostra Onlus.

Uno strumento attraverso il quale l’associazione raccoglie ogni giorno denunce e segnalazioni, anche di cittadini attenti e responsabili, di beni comuni o paesaggi in abbandono o bisognosi di tutela, siti archeologici meno conosciuti, centri storici, borghi, castelli, singoli monumenti in pericolo.

Da Pompei alle Mura Aureliane a Roma, gli lenchi dei beni culturali manchevoli di un’appropriata manutenzione e a rischio sono molti, testimoniando l’urgenza di pensare a come difendere questo immenso patrimonio da superficialità e incuria.

Dalla lista di emergenze finora ricevute la Presidente nazionale Alessandra Mottola Molfino segnala come

casi emblematici:

  • la reggia-fattoria borbonica di Carditello
  • la chiesa di Sant’Angelo in Formis, Capua
  • vari siti archeologici in Calabria
  • Borgo di Leri Cavour, Trino Vercelli
  • la necropoli punica di Sulky a Sant’Antioco, Sardegna
  • il santuario rupestre della dea Cibele a Palazzolo Acreide (SR)
  • i templi e il grande sito archeologico di Selinunte
  • le Cascine di Tavola di Lorenzo il Magnifico a Prato e le Gualchiere di Remole a Firenze, esempi unici di opifici industriali medioevali
  • le mura di San Gimignano

Chiunque può fare una sua segnalazione, o scaricandosi l’APP per smartphone o scaricando l’apposito modulo da inviare via e-mail o via fax

fonte: Italia Nostra

Commenta